“La motorizzazione civile di Cagliari è nel caos per carenza di personale, servono i rinforzi”. E’ la richiesta messa nero su bianco dai deputati sardi, Ugo Cappellacci e Pietro Pittalis (Forza Italia), che hanno presentato un’interrogazione al Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili. Già un anno fa gli azzurri avevano richiamato l’attenzione del precedente esecutivo nazionale su una situazione che è precipitata ancora di più col passare del tempo. “La responsabilità – evidenziano i due azzurri- non è certo di chi ogni giorno cerca di smaltire un carico di lavoro sproporzionato rispetto al personale in campo. Il risultato finale è che i cittadini sono costretti a lunghissime code, fin dalle prime ore del mattino, senza avere neppure la certezza di poter fruire del servizio. Occorre intervenire subito, attraverso la mobilità la procedura che si riterrà più celere – concludono Cappellacci e Pittalis-, per mandare letteralmente i rinforzi e ripristinare la piena funzionalità dell’ufficio”.

Leggi la notizia anche qui:

Motorizzazione (in)Civile di Cagliari, il caso in Regione e al ministero

“Motorizzazione di Cagliari nel caos, serve nuovo personale”: l’appello di Forza Italia

Cagliari, motorizzazione civile nel caos: quattro mesi per avere una patente

Un pensiero su “Motorizzazione di Cagliari- Cappellacci e Pittalis(FI) al ministro: mandi subito i rinforzi.”
  1. Carissimi Ugo e Pietro tante persone in Sardegna e a Cagliari in particolare cercano un lavoro….sarebbe l’occasione giusta x aumentare l’organico della motorizzazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.