“Duecentomila pratiche inevase, oltre un milione di italiani in attesa del pagamento della cassa integrazione sono una vergogna nazionale ed una tragedia per le famiglie che vivono sulla propria pelle i ritardi dell’INPS”. Lo ha dichiarato Ugo Cappellacci, deputato e coordinatore regionale di Forza Italia-Sardegna, dopo aver presentato un’interrogazione al Governo sui gravissimi ritardi dell’INPS. “Non è più tempo di rassicurazioni, di pacche sulla spalle né delle acrobazie di un Governo che dispensa elogi ai suoi boiardi di fiducia, che collezionano solo drammatici fallimenti. E’ tempo di risposte – ha concluso Cappellacci- e chi non è capace di darle può benissimo tornare a casa anziché continuare a fare danni solo perché gradito alla nuova casta dei cinque stelle”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.