“Una vera e propria manovra strangolatoria a danno delle imprese e delle famiglie italiane”. Così Ugo Cappellacci, deputato e coordinatore regionale di Forza Italia-Sardegna definisce le conseguenze del nuovo regolamento dell’European Bank Authority, che introduce criteri più stringenti sui requisiti di capitale. “Ho presentato un’interpellanza – prosegue l’esponente azzurro- per chiedere un intervento urgente del Governo per salvare i correntisti che, in crisi di liquidità, rischiano di subire anche il blocco dei pagamenti dal loro conto e di vedere sbarrato l’accesso al credito. Il nuovo quadro diventa efficace nel momento più sbagliato della nostra storia e rischia di essere il colpo di grazia per milioni di aziende e famiglie che affrontano le conseguenze drammatiche della pandemia e del lockdown. Il Governo deve comprendere la gravità della situazione – ha concluso Cappellacci-, intervenire subito in sede europea e scongiurare subito questa strage sociale, economia ed imprenditoriale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.