“Il ministro Azzolina pensi a riapre la scuola anziché vagheggiare su nuove chiusure”. Lo ha dichiarato Ugo Cappellacci, deputato e coordinatore regionale di Forza Italia-Sardegna. “Non ci fidiamo – prosegue l’esponente azzurro- di un Governo che durante il lockdown si è preoccupato perfino dei boss mafiosi e ha ignorato 8 milioni di studenti con le rispettive famiglie e tutto il personale docente e non docente. Tre mesi fa – ricorda Cappellacci- ho presentato un’interpellanza per chiedere garanzie sulla puntuale riapertura della scuole, ma il ministro ha preferito dedicare il suo tempo alle task force, ai comitati tecnici e alle dichiarazioni alla stampa. La ‘ricreazione’ è finita per questo Governo ed è giunto il momento dei fatti: tra un mese di deve riaprire, garantire il diritto allo studio e il massimo sostegno a tutti i protagonisti della vita scolastica. Non cerchino alibi – ha concluso Cappellacci-, perché su questi temi si gioca tutta la credibilità di un Governo che finora ha fatto solo annunci e ha sempre rinviato le azioni a data da destinarsi”.

Un pensiero su “Ministro, per lei e il Governo la ricreazione è finita!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.