“Il Governo condivida con le categorie un protocollo sanitario nazionale per la riapertura delle attività produttive, dia certezze sui collegamenti aerei e marittimi e sulle modalità di viaggio una volta terminata la chiusura del Paese, istituisca un fondo di emergenza per mettere in sicurezza tutte le aziende la cui esistenza è in bilico a causa dell’emergenza”. Sono queste le proposte emerse durante il confronto social tra Il deputato sardo Ugo Cappellacci e l’imprenditore Flavio Briatore. Dopo la grande mobilitazione dei volontari per la produzione di mascherine, il parlamentare ha così inaugurato una serie di confronti,  intitolata “U-go live” sulla sua pagina di Facebook”. Cappellacci e Briatore hanno posto l’accento anche sulla necessità di una proroga di tutte le scadenze fiscali, di misure straordinarie per compensare chi ha la serranda abbassata ma continua a pagare gli affitti del locale in cui ha sede la propria attività. Infine un appello affinché tutte le Istituzioni compiano uno sforzo straordinario per recuperare in extremis la stagione turistica, per salvaguardare con tale settore anche tutto l’indotto e in particolare l’agroalimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.